BINAURAL 3D MIXING

Perche chiudere il suono in Left e Right quando può spaziare in un mondo tridimensionale?  

Le potenzialità del 3D Space Mix in ambito Musicale, Videoludico e Cinematografico sono pressoché illimitate.

Non essendo vincolate da parametri restrittivi di mixing stereofonico, il posizionamento e spostamento di uno strumento o di un suono in un ambito 3D, rende la musica viva nel vero senso della parola.

Grazie alle Texture Materials, e' possibile costruire “stanze sonore" ad hoc e con rifrazioni e materiali specifici come legno, marmo, vetro o altro materiale, oppure miscelarli insieme, creando uno spazio acustico ben definito e perfettamente riconoscibile dall'orecchio umano.  

Se si considera che ogni strumento o suono può essere spostato nell'ambiente mentre sta suonando, si comprendono le infinite possibilità che può dare il Binaural 3D Mixing.

Questo e' un esempio di parziale lavorazione in Binaural 3D Mixing su un brano di estrazione Electro/Pop/Ambient

Potenzialità del Binaural 3D Mixing con Virtual Room construction e Texture Materials. 

© 2019  MUSICRAILS Ltd. - All Right Reserved